I luoghi abbandonati della Val Noveglia

Escursione sotto la pioggia al villaggio abbandonato di Lavacchielli e ai villaggi ancora abitati di Pianelleto, Cerreto e Sbuttoni.
dg 104178 b  Foglie galleggianti nella vasca della fontana dg 104034 a  Cerreto dg 104035 a dg 104040 a  Le rocce di questi monti si sfaldano naturalmente secondo forme geometriche che ne fanno perfette petre da costruzione.
dg 104044 a  Un teschio di cinghiale dg 104048 a dg 104049 a dg 104058 a  Cascate di Lavachielli in secca
dg 104070 a  L'anfiteatro naturale delle cascate di Lavacchielli dg 104077 a  Il greto del torrente n secca dg 104078 a dg 104085 a  Antiche strade lastricate, tagliata da un bellissimo scolatoio per l'acqua piovana
dg 104088 a  Scarabeo dg 104093 hdr 2 dg 104124 a  La magia delle rovine di Lavacchielli dg 104127 a  Lavacchielli
dg 104128 a  Lavacchielli - La malinconia, dice Goethe, è l’incapacità di amare la ripetizione che scandisce la nostra esistenza. dg 104131 a  Lavacchieli dg 104132 a  Lavachielli dg 104138 a  Solingo tra le macerie della mia esistenza. Ti cerco come ombra di morte tra la devastazione della mia anima. Ti cerco sollevando i detriti dopo il bombardamento del mio spirito. L'ombra si rfiuta di seguire chi non sa rassegnarsi. (Umberto Sartori)
dg 104142 a  Lavacchielli dg 104145 a  Il canto primitivo che dici al silenzio e la storia sonora che racconti ai rami il mio cuore deserto li commenta in un nero e profondo pentagramma senza chiave. (Federico Garcia Lorca) dg 104149 a  La pioggia ha un vago segreto di tenerezza una sonnolenza rassegnata e amabile, una musica umile si sveglia con lei e fa vibrare l'anima addormentata del paesaggio.  (Federico Garcia Lorca) dg 104118  Lavacchielli
dg 104154 a  Lavacchielli dg 104157  Lavacchieli dg 104160  Lavacchieli dg 104161 a  La mia anima ha la tristezza della pioggia serena, tristezza rassegnata di cosa irrealizzabile, ho all'orizzonte una stella accesa e il cuore mi impedisce di contemplarla.
dg 104163 a  Simpatica stellina... dg 104164 a dg 104159 dg 104169 a
dg 104172 hdr  Sembra una strada lastricata artificialmente, ma si tratta d strati di roccia naturali sfaldati dg 104175 b  Sweet Rain Drops - Quando sono triste indosso la pioggia, perchè possa farmi compagnia; per un istante anche il cielo è parte di me. (Stephen Littleword) dg 104181 a  Piove sui nostri volti silvani, piove su le nostre mani ignude, sui nostri vestimenti leggeri, sui freschi pensieri che l’anima che l’anima schiude novella, su la favola bella che ieri t’illuse, che oggi m’illude, o Ermione. (Gabriele D’Annunzio) dg 104188 hdr 3  Anime curve del tempo sedimentate da polvere, ragnatele di memorie furono teatri di vita, ora, luoghi abbandonati, disconosciuto passato. Eppure anelano vita, bramano senso, mi fissano, come occhi sospesi, finestre percorse dal vento, chiedono luce, qualcosa che restituisca loro dignità, pensiero. (Fabio Mancini)
dg 104190 a  C’è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo. (Fabrizio De André) dg 104228 a  Rocce squadrate dg 104234 hdr4  La strada nel bosco è costeggata da muretti a secco, anche con pietre triangolari ! dg 104243 a  Cerreto
dg 104259 a  Cerreto dg 104256  Cerreto dg 104260  L’uomo è sempre stato penoso, se ci voltassimo un po’ a ritroso, capiremmo che il mondo non va in rovina, ma che viviamo nelle macerie di un mondo distrutto da prima.. dg 104277 a  Sbuttoni
dg 104288 a  Bellissimo portale a Sbuttoni dg 104284  Sbuttoni dg 104275 b  Particolare di una porta a Cerreto dg 104292 b  Gli angoli degli edifci appositamente smussati per evitare gli urti e le spinte dei bovini che per queste strade transitavano, e che avrebbero potuto mettere a rischio la stabilità di questi muri a secco.
dg 104301 b  L'arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. È un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude. (Alexandre Dumas) dg 104304 a  Sbuttoni dg 104309 a  Sbuttoni dg 104319 a
dg 104334 a  Strane forme vegetali. dg 104376 a  Cerreto - Paesi che si aggrappano alle rocce come falchi ! dg 104380 a  Un ragnetto in agguato.... riuscite a vederlo ? Io l'ho visto solo a casa, riguardano la foto ! dg 104384 a  Una cosiddetta "gatta", ovvero picoli tunnel per permetere all'acqua piovana di percolare e scaricarsi dai terreni soprastanti, evitando così che la terra rigonfia d'acqua potesse far franare i muretti a secco dei terrazzamenti.
dg 104385 b  Sono i fiori una sublime lezione d’altruismo: a tutti, per niente, dispensan profumi e colori ! dg 104391 a  Non è un ramo caduto, è una pianta così ..... dg 104404 a dg 104102  Lavacchielli